maggio 18, 2021 - Piaggio

NUOVA GAMMA PIAGGIO MP3

PIAGGIO MP3 È ORA DISPONIBILE ANCHE CON IL NUOVO MOTORE 400 HPE: PIÙ PRESTAZIONI E MAGGIORE PIACERE DI GUIDA, CON LA MEDESIMA PRATICITÀ E SICUREZZA DA SEMPRE CARATTERISTICHE DI PIAGGIO MP3

SI RINNOVA COSÌ LA GAMMA PIAGGIO MP3, COMPOSTA DAL PIÙ CITTADINO PIAGGIO MP3 300 HPE DA 26 CV E DAI DUE “MAXI” MP3 400 HPE, DA OLTRE 35 CV E PIAGGIO MP3 500 HPE DA OLTRE 44 CV, QUEST’ULTIMO NELLA ESCLUSIVA VERSIONE SPORT ADVANCED, IL PRIMO SCOOTER A TRE RUOTE CON LA RETROMARCIA

Con MP3 Piaggio ha saputo interpretare in maniera completamente innovativa il tema della mobilità urbana e metropolitana. Piaggio MP3 è il primo scooter a tre ruote al mondo, la risposta concreta alla domanda di veicoli facili ed estremamente sicuri per circolare in città o per raggiungere il centro dalle sempre più estese aree metropolitane. Le due ruote anteriori e l’esclusivo sistema di sospensioni brevettato che le unisce sono in grado coniugare la sicurezza propria dell’automobile con la semplicità di uso, la praticità dello scooter e il divertimento tipico delle motociclette nella guida dinamica in curva. Ecco perché Piaggio MP3 è in grado di accontentare un pubblico davvero globale: dall’automobilista alla ricerca di un’alternativa più pratica e sempre sicura, al motociclista evoluto in grado di cogliere i vantaggi e le caratteristiche tecniche di un veicolo che ha creato un segmento di mercato di cui è leader.

Nuova gamma Piaggio MP3

  • Piaggio MP3 300 hpe
  • Piaggio MP3 400 hpe (new)
  • Piaggio MP3 400 hpe Sport (new)
  • Piaggio MP3 500 hpe Sport Advanced

La nuova gamma Piaggio MP3 rappresenta il punto più alto dell’eccellenza tecnologica applicata agli scooter del Gruppo Piaggio. Le due motorizzazioni di 400 e 500 cc sono in grado di soddisfare ogni bisogno di mobilità quotidiana. Senza dimenticare la presenza in gamma anche di Piaggio MP3 300 hpe, modello che si differenzia nettamente dai due “maxi” 400 e 500, fornito della medesima tecnologia a tre ruote, ma caratterizzato da dimensioni compatte e prestazioni espressamente dedicate alla mobilità cittadina.

L’estetica di Piaggio MP3 400 hpe e 500 hpe Sport Advanced è moderna ed elegante con chiari riferimenti al mondo auto al quale si avvicina per la raffinatezza delle finiture e per l’alto livello di qualità percepita. La griglia presente sullo scudo anteriore, disegnata dal Centro Stile del Gruppo Piaggio, è abbinata a moderni indicatori di direzione e luci DRL con tecnologia led. A livello di comfort, il parabrezza fumé presenta protezioni per le mani integrate, mentre la sella è caratterizzata da uno schiumato confortevole. Dettagli importanti che, aggiunti alla già perfetta triangolazione manubrio-sella-pedana, sottolineano l’attitudine di Piaggio MP3 al turismo e alla guida quotidiana prolungata. Grande attenzione è stata rivolta al comfort per il passeggero, che conta su un’ampia e comoda porzione di sella, unita allo schienalino e alle ergonomiche maniglie di appiglio. La sua posizione in sella quindi è assolutamente decontratta e rilassata, anche grazie alla presenza delle pratiche pedane estraibili. Il grande vano sotto la sella, dotato di luce di cortesia e tappetino, è disegnato per garantire la massima fruibilità, essendo di forma regolare e tendenzialmente rettangolare, senza scalini o divisioni, così da renderne pienamente fruibile ogni centimetro quadrato: può così alloggiare comodamente due caschi integrali o una borsa porta computer. L’apertura della sella, azionabile anche dal telecomando con Bike Finder (accensione degli indicatori di direzione a distanza) e dall’app Piaggio MIA, è elettrica e assistita da un comodo ammortizzatore che accompagna in modo pratico e sicuro il movimento di apertura e chiusura della stessa. La plancia di comando comprende la moderna e completa strumentazione composta da due classici elementi circolari e da un riquadro digitale multifunzione che accoglie gli indicatori del consumo medio e istantaneo, velocità media e massima, autonomia, tempo di percorrenza, temperatura ambiente con ice alarm. Completano il quadro strumenti l’orologio, l’odometro con due parziali e l’indicatore di tensione batteria. Le 11 spie luminose presenti poco sopra la strumentazione segnalano il funzionamento di abbaglianti, indicatori di direzione, riserva, pressione olio, warning (injection), immobilizer, ABS, ASR e quattro frecce d’emergenza. Nella parte centrale, subito sotto al display, trova posizione una seconda serie di 4 spie che indicano: il funzionamento delle luci DRL; il blocco rollio inserito; il freno di stazionamento inserito e il funzionamento della Piaggio MIA. Sotto il manubrio si trovano i pulsanti di servizio, tra cui l’apertura della sella e quello di disinserimento dell’ASR.

Il controscudo adotta due elementi imbottiti antiurto in tinta con la sella, proprio davanti alle ginocchia del guidatore. È presente anche il comodo gancio portaborse estraibile. Il vano portaoggetti sopra la strumentazione è dotato di cassetto e comprende una presa USB, comoda per la ricarica dello smartphone e di ogni altro dispositivo abilitato.

Il motore Piaggio 400 hpe: prestazioni ed efficienza
Accreditato di una potenza massima di 26 kW (35,4 CV) a 7000 giri e di una coppia massima di 37,7 Nm a 5500 giri, il motore 400 hpe debutta su Piaggio MP3 e nasce sulla base della precedente unità di 350 cc, che va a sostituire. Si tratta di un monocilindrico a quattro tempi e quattro valvole, con raffreddamento a liquido e alimentazione a iniezione elettronica, da sempre considerato uno dei migliori propulsori della sua categoria e contraddistinto da alcune soluzioni di derivazione motociclistica, come la frizione automatica multidisco in bagno d’olio, che assicura un rendimento migliore e costante nel tempo, anche in condizioni di elevato stress termico, annullando i possibili sussulti delle comuni trasmissioni in partenza da fermo e assicurando al una straordinaria esperienza di guida.

La sostanziale differenza tra il precedente 350 e il nuovo 400 non risiede tuttavia nel semplice aumento di cubatura: pur partendo da un propulsore già estremamente efficiente, i tecnici Piaggio si sono concentrati su molteplici aspetti con l’obiettivo di migliorare ulteriormente il rendimento meccanico e termodinamico e ridurre vibrazioni e rumorosità.

L’adozione di una biella più lunga e ottimizzata nel peso, oltre a un pistone anch’esso alleggerito e stampato in lega di alluminio - soluzione non comune, solitamente dedicata ad applicazioni motociclistiche di alto livello - ha contribuito a ridurre le forze alterne di inerzia, con conseguenti minori vibrazioni trasmesse al veicolo. Tutto ciò si traduce in un maggior comfort generale e in particolar modo a velocità di crociera, aspetto che sottolinea l’attitudine di Piaggio MP3 400 hpe al turismo extraurbano.

Sul 400 hpe, che mantiene le eccezionali caratteristiche di leggerezza e compattezza del 350 (peso e ingombri rimangono sostanzialmente i medesimi), debutta inoltre un innovativo sistema brevettato da Piaggio, denominato PCV - Positive Crankcase Ventilation: composto da due lamelle integrate nel carter motore, è mirato a ridurre le perdite di pompaggio, favorendo così un incremento della potenza.

L’erogazione del motore, sia in termini di potenza che di coppia, beneficia di una nuova linea di aspirazione specifica e di leggi di alzata valvole ottimizzate. Un nuovo tendicatena di tipo progressivo contribuisce invece a una maggiore silenziosità di funzionamento della distribuzione.

L’efficienza globale beneficia di svariati interventi in varie aree: tra questi, l’ottimizzazione della geometria della camera di combustione tramite calcoli CFD, un nuovo iniettore ad alta pressione che nebulizza maggiormente il carburante, l’utilizzo di un olio motore meno viscoso (5W-40). Rivista anche la trasmissione, con la cover del variatore automatico di velocità CVT che presenta una nuova conformazione studiata per migliorare il raffreddamento della cinghia, a cui contribuisce anche una ventola dal diametro maggiorato.

Nuove sono anche la candela di accensione all’iridio e la potente centralina Magneti Marelli MIUG4. Aumentano così considerevolmente le prestazioni rispetto al precedente 350: 16% di potenza in più, con il picco espresso a 1500 giri più in basso e 30% di coppia in più, con il picco espresso a 750 giri più in basso, valori che garantiscono un piacere di guida molto elevato. 

Piaggio MP3 500 hpe Sport Advanced
Piaggio MP3 500 hpe Sport Advanced propone la grande novità della retromarcia, adottata per la prima volta al mondo su uno scooter a tre ruote. Una funzione che eleva ulteriormente la grande praticità di Piaggio MP3, permettendo di posteggiare più agevolmente e con meno sforzo fisico anche negli spazi angusti dei garage o nelle situazioni - sempre più frequenti in città - in cui lo spazio di manovra risulta limitato. La retromarcia si abilita a motore acceso e veicolo fermo, grazie all’apposito comando sulla plancia.

Il motore Piaggio 500 hpe: performance e divertimento
Il motore “mezzo litro” di Piaggio è un esempio di robustezza e affidabilità. Si tratta di un monocilindrico 500, 4 valvole raffreddato a liquido, alimentato a iniezione elettronica; è il più potente della categoria e adotta un sistema di acceleratore elettronico “Ride-by-Wire” multimappa che migliora l’erogazione e fluidità di funzionamento del motore ai regimi più bassi, quindi la guidabilità di Piaggio MP3, lasciando al guidatore la possibilità di cambiare la mappatura motore agendo sul pulsante al manubrio, privilegiando le prestazioni o il contenimento dei consumi.

Piaggio MP3 500 hpe Sport Advanced è equipaggiato con l’ultima evoluzione del monocilindrico, denominato hpe (High Performance Engine), aggiornato alla normativa Euro 5 e confermato in tutte le sue caratteristiche. Rispetto al precedente propulsore, gli interventi di cui ha beneficiato sono rivolti ad ottenere maggiori prestazioni, riducendo al contempo il consumo di carburante e migliorando anche la timbrica dello scarico. Il sistema di distribuzione monoalbero con punterie a rullo vanta un asse a camme con fasatura e tempi di alzata delle valvole ottimizzati. La linea di aspirazione può contare su una generosa cassa filtro che ottimizza il rapporto aria/benzina, migliorando quindi la coppia erogata ai bassi regimi e garantendo un’eccezionale fluidità di marcia a ogni andatura. Il risultato è un dato della potenza massima pari a 44,2 CV all’albero. L’impianto di scarico di Piaggio MP3 500 hpe Sport Advanced permette infine di ottenere una riduzione della rumorosità percepita e un’ottimizzazione del suono, con una connotazione più sportiva.

Il massimo della sicurezza: tre ruote, ABS e ASR
Tutti i modelli della gamma Piaggio MP3 adottano il sistema frenante anti bloccaggio ABS integrato dal controllo di trazione ASR (Acceleration Slip Regulation). L’ASR (che Piaggio ha introdotto per prima anche negli scooter) è facilmente disinseribile e garantisce la sicurezza evitando lo slittamento della ruota posteriore su fondi insidiosi, come l’asfalto bagnato.

Il sistema ABS a tre canali, sviluppato in collaborazione con Continental, porta ai massimi livelli possibili la sicurezza attiva evitando il bloccaggio delle ruote in frenata e garantendo sempre il controllo del mezzo. Piaggio MP3 adotta un impianto frenante integralmente a disco sulle tre ruote, con un diametro dei dischi anteriori di ben 258 mm. Una maggiore sicurezza e una sempre migliore capacità di assorbimento delle asperità stradali è offerta dalle grandi ruote anteriori da 13 pollici.

Il successo di Piaggio MP3 è dovuto anche all’esclusiva tecnologia brevettata Piaggio delle due ruote anteriori indipendenti e basculanti, comandate dalla particolare sospensione a quadrilatero articolato, che il Gruppo leader europeo ha ideato e sviluppato in anticipo su qualsiasi altro costruttore mondiale, per garantire il massimo piacere di guida in condizioni di massima sicurezza. Il meccanismo di rollio è composto da quattro bracci fusi in alluminio, articolati su altrettante cerniere solidali al cannotto centrale, e da due cannotti laterali collegati ai suddetti bracci mediante perni e cuscinetti a sfere. All’interno dei cannotti laterali ruotano il tubo sterzo destro e quello sinistro, in un classico schema monobraccio.

Il dispositivo di blocco della sospensione anteriore, che da sempre distingue il tre ruote italiano, permette di trasformare l’equilibrio di Piaggio MP3 da dinamico a statico. Azionandolo Piaggio MP3 rimane in equilibrio sulle tre ruote, senza necessità di dover utilizzare il cavalletto, di cui comunque è dotato. Per riprendere la normale marcia è sufficiente agire sul comando del gas o sull’apposito pulsante di sblocco. Una grande comodità che permette di arrivare a destinazione senza mai appoggiare i piedi a terra e di parcheggiare Piaggio MP3 dappertutto, con facilità e senza alcuno sforzo.

Versioni e colori
Piaggio MP3 400 hpe si presenta nelle due varianti cromatiche Nero Lucido e Grigio Materia, colorazioni eleganti abbinate alla nuova sella nera e ai cerchi ruota verniciati in grigio. Piaggio MP3 400 hpe Sport è disponibile in quattro varianti cromatiche: Nero Meteora; Bianco Luna, Argento Cometa e Blu Zaffiro, tutti colori abbinati a grintosi cerchi ruota e selle nere.

Piaggio MP3 500 hpe Sport Advanced è disponibile in quattro colorazioni, tutte opache: nero Meteora e Blu Zaffiro, Argento Cometa e Marrone Terra, tutti e quattro abbinati a cerchi e selle nere.

Piaggio MIA: sempre connessi con lo smartphone
Di serie su MP3 400 hpe e MP3 500 hpe Sport Advanced il sistema di connettività Piaggio MIA permette di collegare tramite Bluetooth lo smartphone (iOS o Android) al sistema elettronico di bordo del veicolo, offrendo esclusive funzionalità per un’esperienza di guida ancora più appagante e divertente.

Una volta collegato il proprio smartphone a Piaggio MP3 - attraverso la app Piaggio dedicata, scaricabile su App Store o Google Play - il sistema permette di gestire le telefonate attraverso l’apposito pulsante per la connettività sul blocchetto dei comandi sinistro e di sfruttare i comandi vocali dello smartphone per effettuare chiamate o riprodurre musica, attivando una playlist.

Oltre alle funzioni di gestione chiamate e musica, la piattaforma multimediale Piaggio MIA consente di visualizzare sullo smartphone un’ulteriore ricca serie di informazioni sul tragitto fatto e sullo stato di funzionamento del mezzo, oltre a un comodo sistema di salvataggio della posizione allo spegnimento del quadro che agevola il ritrovamento dello scooter nelle aree più caotiche delle città. L’applicazione è anche in grado di indicare i giri motore, la potenza e coppia erogate istantaneamente, il consumo istantaneo e medio, il voltaggio della batteria e una valutazione dello stile di guida. Tutti i dati sono registrati dalla app e possono essere consultati direttamente sullo smartphone tramite statistiche riassuntive per ogni viaggio e intuitive infografiche. L’app permette infine di attivare comodamente dallo smartphone le funzioni find me e follow me, che attivano rispettivamente il lampeggio degli indicatori di direzione e il clacson per individuare facilmente il proprio veicolo anche nei parcheggi più affollati e le luci anabbaglianti.

Una ricca gamma di accessori
La gamma accessori per Piaggio MP3 nasce attorno ad una precisa filosofia progettuale: offrire il massimo comfort di bordo e la massima funzionalità nell’impiego quotidiano, per esaltarne il ruolo di commuter metropolitano.

Il capiente bauletto posteriore, a sgancio rapido, da ben 50 litri è in grado di ospitare comodamente due caschi. Il guscio superiore è verniciato in tinta veicolo ed è dotato di un comodo schienalino per aumentare il comfort del passeggero. Il bauletto è disponibile anche nella versione da 37 litri.

Il parabrezza accessorio, realizzato in materiale antischeggia di elevata qualità, garantisce una protezione ottimale dall’aria e dalle intemperie. Grande cura è riservata anche all’estetica, con le aste realizzate con una finitura in linea con gli altri dettagli del veicolo.

Inoltre il telo coprigambe, accessorio sempre più diffuso e importante per il commuting urbano in tutte le stagioni e in ogni condizione meteo, è stato appositamente realizzato per garantire la massima protezione dal freddo e dalla pioggia. In ottica sicurezza, grazie alla progettazione congiunta con il veicolo, il telo coprigambe offre massima stabilità anche a elevate velocità. Al coprigambe tradizionale si aggiunge il telo Comfort+, concetto «hi-end» per massimizzare il comfort di guida in tutte le stagioni: disegnato sulle forme del veicolo, water resistant, modulare e facilmente scomponibile, è rivestito in TPU e presenta l’innovativo sistema antisventolio a piastre di irrigidimento.

Per garantire il massimo comfort in ogni condizione climatica, è inoltre disponibile il kit di accessori riscaldabili: un elemento riscaldante da inserire nel telo coprigambe e le manopole riscaldate, gestiti da una centralina dedicata che offre quattro livelli di temperatura.

Tra gli accessori disponibili sono presenti anche due sistemi antifurto, uno elettronico e uno meccanico.

La sella Comfort+ garantisce grande comfort grazie ad un innovativo materiale elastico tridimensionale e dall’ottimizzazione dei volumi di seduta. Il design con inserti a contrasto e il logo elettrosaldato rendono questo accessorio ancora più esclusivo.

Alla gamma Piaggio MP3 si accompagna una linea di caschi dedicata, dal design hi-tech, pensata e progettata per offrire sicurezza, comodità e massima protezione.
I caschi modulari della linea Piaggio, con calotta in resina termoplastica e mentoniera apribile sono caratterizzati da un design innovativo. Gli interni anallergici, removibili e lavabili e il sistema di ritenuta micrometrica, insieme al visierino parasole retrattile, alla visiera esterna antigraffio e al sistema di ventilazione con prese multiple sulla calotta garantiscono il massimo comfort di guida. Disponibili bianco, blu e nero, si abbinano alla perfezione ai colori veicolo. Omologazione ECE 22-05.

Per i tragitti più brevi, per il commuting cittadino o per una guida più “leggera” a contatto col vento, è disponibile anche il casco demijet Mirror con doppia visiera (esterna trasparente e visierino parasole a scomparsa). Questo casco ha una calzata davvero facile e leggera, con interni estraibili e lavabili e chiusura micrometrica. Il look è caratterizzato da una banda longitudinale che replica la grafica tridimensionale degli esagoni e da un’ampia gamma di colori, sempre abbinabili alle colorazioni di Piaggio MP3.

Facili da indossare, comodi e leggeri, i guanti estivi Touch della gamma Piaggio, garantiscono un’ottima sensibilità sui comandi al manubrio e grande comfort durante la guida di Piaggio MP3. La sicurezza è assicurata dal materiale antiabrasione (ma elasticizzato), dagli ampi rinforzi sul palmo e dalle protezioni delle nocche in gomma morbida, che restano pressoché invisibili durante l’uso. I guanti sono dotati di inserti tattili per il controllo dei moderni device touchscreen e sono certificati EN 13459.