agosto 09, 2021 - Moto Guzzi

LA MOTO GUZZI V85 TT STUPISCE IN FUORISTRADA NEL CAMPIONATO ITALIANO MOTORALLY

PREPARATA DAI FRATELLI GUARESCHI, LA V85 TT RALLY BY GCORSE OTTIENE UN NONO E UN OTTAVO POSTO CON FRANCESCO MONTANARI, DANDO FILO DA TORCERE A MOTO BEN PIÙ SPECIALISTICHE

La Moto Guzzi V85 TT, la classic enduro dell’Aquila dedicata al turismo, ha mostrato a tutti di cosa è capace nell’uso in fuoristrada in occasione della 5. e 6. prova del Campionato Italiano Motorally, gli scorsi 10 e 11 luglio a Pellegrino Parmense. Tutto ciò grazie agli storici preparatori Moto Guzzi Gianfranco e Vittoriano Guareschi, già artefici della trasformazione della “piccola” V7 III nella divertentissima moto da corsa che dal 2019 è protagonista del Trofeo monomarca Moto Guzzi Fast Endurance.

Al debutto in questo tipo di competizioni, e in un campionato estremamente combattuto che vede al via i migliori piloti italiani abituati ad affrontare impegnativi rally raid come la Dakar, la Moto Guzzi V85 TT Rally by GCorse, guidata dal giovane pilota Francesco Montanari, si è comportata egregiamente, giungendo al traguardo in entrambe le gare in programma e conquistando un ottavo e un nono posto.

Un esordio decisamente sopra le aspettative, a dimostrazione dell’eccellente solidità e affidabilità della V85 TT che, con poche e mirate modifiche, ha dato filo da torcere a moto ben più specialistiche. Gli interventi dei fratelli Guareschi hanno riguardato innanzitutto l’inserimento di protezioni quali un sottocoppa/paramotore di grandi dimensioni e paramani in alluminio, la realizzazione di un castello per reggere roadbook e tripmaster e di una sella più dritta in stile cross. Sul fronte tecnico è stato sostituito lo scarico con un elemento Zard in titanio, sono state adottate cartucce forcella Andreani e un monoammortizzatore Öhlins creato ad hoc. Sui cerchi originali sono state montate gomme Pirelli Scorpion Rally STR con mousse e all’anteriore due dischi freno Biting Performance da 290 mm con pista ridotta, per ridurre possibili problemi con le rocce.

Ma l’avventura nel mondo off road della V85 TT Rally è soltanto all’inizio: in una nuova versione ulteriormente modificata e denominata dai Guareschi V85 TT Baja - con l’adozione di cerchi dalle misure più crossistiche, 21”-18”, in luogo dei 19”-17” di serie, e con sospensioni dalla maggiore escursione - la best seller di Mandello by GCorse sarà al via anche del Trofeo Scrambler, classe Maxienduro, a Guastalla il 28 e 29 agosto, appuntamento che servirà come importante test in vista dell’ultima tappa del Campionato Italiano Motorally, in programma a Spoleto dal 16 al 18 settembre.