giugno 17, 2020 - Vespa

VESPA PRIMAVERA SEAN WOTHERSPOON È ARRIVATA A COLORARE GLI SHOW ROOM DI TUTTA ITALIA

Comunicato Stampa disponibile solo in lingua originale. 

IL DESIGNER STATUNITENSE, UNO DEI PIÙ CREATIVI E INFLUENTI DEL MOMENTO, FIRMA UNA VESPA UNICA, IN SERIE SPECIALE E LIMITATA
IN PERFETTO STILE WOTHERSPOON, IL COLORE È IL PROTAGONISTA, SIA PER IL VEICOLO CHE PER IL CASCO E GLI ACCESSORI CHE LO ACCOMPAGNANO

Milano, 17 giugno 2020 - Arriva nei concessionari Vespa Primavera Sean Wotherspoon, nata dalla collaborazione tra Vespa e un artista giovanissimo e straordinario, astro nascente della moda giovane negli Stati Uniti, faro della cultura street. Un connubio di culture che guida Vespa verso uno stile nuovo, coraggioso, irriverente e divertente.

Vespa Primavera Sean Wotherspoon è un’edizione speciale e limitata, espressione di tutta l’energia creativa che lega Vespa e Sean, protagonisti del loro tempo accomunati dall’amore per il colore e per la sperimentazione che intercetta le tendenze di domani, per conquistare chi ama giocare con la moda e cavalcare lo stile.

L’opera di Wotherspoon è completata da un casco e da una capsule collection di abbigliamento streetwear composta da due T-shirt dallo stile contemporaneo. La capsule mantiene in parte i colori forti di Vespa Primavera Sean Wotherspoon, affiancandoli alle specificità stilistiche proprie del mondo Vespa, introducendo inoltre una reinterpretazione del famoso logo al quale viene affiancata la firma di Sean.

La livrea di Vespa Primavera Sean Wotherspoon rappresenta perfettamente l’amore dell’artista per i colori e lo stile degli anni ’80 e ’90 ed è caratterizzata da un’esplosione cromatica in stile anni ’80, esibita con ostentata irriverenza. Giallo, rosso, verde scuro e verde acqua avvolgono l’intero veicolo, impreziosito da inserti bianchi come la “cravatta” sullo scudo, i profili della scocca e i cerchi, sui cui bordi è impresso il logo Vespa. Completano l’opera finiture cromate per cornice faro, portapacchi e maniglione passeggero e dettagli neri come manopole e cover del silenziatore.

Largo spazio anche a un mix di materiali quali metallo, plastica, velluto e gomma. In pura tradizione Vespa, infatti, la scocca è realizzata in acciaio, una particolarità che contraddistingue Vespa sin dai suoi esordi. Sul corpo metallico si innesta la pedana poggiapiedi rossa (stesso colore dell’ammortizzatore) in materiale plastico con un inserto blu in gomma.
Per la sella Wotherspoon ha scelto un velluto a coste di colore marrone chiaro a cui ha aggiunto rifiniture bianche e il suo logo distintivo, un vero e proprio tag da street artist, posizionato anche sul frontale, dove convive con il classico logo Vespa.
La parte posteriore della scocca è personalizzata con una grafica dedicata che riproduce serialmente, con una originale prospettiva ottica, il logo di Vespa Primavera. Vespa Primavera Sean Wotherspoon è spinta da un monocilindrico di 125 cc a quattro tempi della moderna serie i-get, dotato di iniezione elettronica. Un propulsore assolutamente rispettoso dell’ambiente e capace di prestazioni al vertice della categoria a fronte di consumi davvero ridotti.

Vespa Primavera Sean Wotherspoon è già disponibile al prezzo di 4.990 Euro (f.c., IVA inclusa)