novembre 01, 2017 - Piaggio Veicoli Commerciali

Gamma Piaggio Porter

Piaggio Porter e Porter Maxxi si rinnovano profondamente a livello tecnico, diventando più prestanti, rispettosi dell’ambiente e parsimoniosi: grazie al nuovo motore MultiTech a benzina Euro 6 aumentano infatti le prestazioni e diminuiscono le emissioni nocive e i consumi di carburante 

L’offerta di nuove motorizzazioni pulite e performanti si combina con l’eccezionale versatilità degli allestimenti, garantendo ampia possibilità di scelta per soddisfare ogni esigenza di mobilità 

L’arrivo dei nuovi motori esalta quelle caratteristiche di estrema compattezza e agilità, e lo straordinario rapporto tra dimensioni e capacità di carico, che sono alla base del successo commerciale di Porter e Porter Maxxi

Nuovi interni, finiture più curate e allestimenti più ricchi. Ora ABS e EBD sono disponibili anche su Porter Maxxi, mentre il sistema ESC è di serie su tutti i modelli

La compatta ed efficiente unità MultiTech a benzina equipaggia anche le versioni Bi-Fuel
Eco-Power (benzina+GPL) e Green-Power (benzina+metano) 


IL CUORE DI PIAGGIO PORTER: NUOVO MOTORE MULTITECH EURO 6 

La grande attenzione verso l'ambiente, la qualità della vita e la riduzione dei consumi di fonti energetiche sono da sempre elementi cardine del successo della strategia e delle attività di sviluppo del Gruppo Piaggio e di Piaggio Veicoli Commerciali

Con la gamma Porter 2016 il cammino di rinnovamento che ha coinvolto tutti i veicoli commerciali prodotti da Piaggio arriva probabilmente a toccare l’apice. La nuovissima motorizzazione Euro 6, all’avanguardia per potenza e coppia erogate e allo stesso tempo per la drastica diminuzione dei consumi e delle emissioni inquinanti, si combina con le nuove caratteristiche di sicurezza e di comfort che distinguono l’intera gamma Porter 2016, dotata ora anche di ABS e controllo della stabilità ESC di serie.

Il motore MultiTech a benzina, che equipaggia Porter e Porter Maxxi è un’unità completamente nuova. Si tratta di un quattro cilindri bialbero da 1299 cc con distribuzione a catena a 16 valvole, conforme agli standard Euro 6. Un propulsore capace di garantire notevoli miglioramenti nelle prestazioni: la potenza arriva a 61 kW (+ 9kW rispetto al precedente motore), mentre la coppia si attesta a 112 Nm (+ 7 Nm), a fronte di consumi di carburante e emissioni di Co2 ridotti. Il nuovo MultiTech Euro 6 è disponibile in tre differenti soluzioni di alimentazione (benzina, benzina+GPL, benzina+metano) già come primo impianto. 


Le principali caratteristiche del nuovo motore MultiTech:

Combustione: è stata completamente rivista al fine della riduzione delle emissioni inquinanti per rientrare nella normativa Euro 6 con diagnosi EOBD 2. 

  • Nuova camera di combustione
  • Pistoni con trattamento superficiale antifrizione per ridurre il rumore e i consumi

Testata: è completamente riprogettata.

  • Nuovi condotti di aspirazione e scarico
  • Nuovo collettore di aspirazione realizzato in plastica

Distribuzione a doppio albero a camme in testa: assicura precisione nei processi di alimentazione e scarico a vantaggio dell’efficienza del ciclo termico e dei consumi.

  • Quattro valvole per cilindro
  • Valvole di maggiori dimensioni 
  • Nuova catena tipo Morse per la riduzione del rumore
  • Nuove punterie con bicchierino integrato anziché con pastiglia per ridurre la rumorosità

Basamento in lega di alluminio: realizzato al fine di contenere il peso, senza alcuna penalizzazione in termini di robustezza.

  • Basamento open deck con canne cofuse per raggiungere più velocemente la corretta temperatura di esercizio 
  • Aumentato l’alesaggio e ridotta la corsa per migliorare l’erogazione, le prestazioni e diminuire al contempo le emissioni
  • Guarnizione della testa di tipo metallico a 3 strati (anziché 2) per un ulteriore miglioramento dell’affidabilità del motore

Iniezione indiretta: gestita elettronicamente, è di tipo “multipoint” per consentire un’alimentazione omogenea e regolare. Silenziosità, efficienza ed economicità di esercizio sono il risultato di anni di esperienza e di sviluppo del sistema.

Controllo elettronico del motore: una centralina elettronica calcola i dati relativi alla miscela benzina-aria necessaria alle esigenze di esercizio. I dati relativi al funzionamento del motore vengono trasmessi alla diagnostica di bordo (EOBD, Engine On Board Diagnosys), che informa il conducente attraverso le apposite spie sul cruscotto. La centralina non è posizionata sul motore, ma sul veicolo, per garantire una maggiore protezione contro le vibrazioni e gli sbalzi di temperatura. È inoltre completamente protetta dalle infiltrazioni di acqua e polvere per la massima affidabilità.

Convertitore catalitico: controlla le emissioni dei gas allo scarico riducendone gli elementi inquinanti. 


***

PORTER ECO-POWER E GREEN-POWER: LE MOTORIZZAZIONI BI-FUEL 

Le versioni Eco-Power (benzina+GPL) e Green-Power (benzina+metano) di Porter e Porter Maxxi, che saranno disponibili rispettivamente da gennaio 2016 e marzo 2016, saranno equipaggiate con la stessa unità MultiTech della versione a benzina, pur con i necessari adeguamenti a  livello di alimentazione. L’impianto a gas viene installato in fabbrica ed è del tipo “Sequent”, a iniezione sequenziale. Una centralina elettronica esegue i calcoli dei tempi di apertura degli iniettori cilindro per cilindro, attuandoli separatamente con la massima precisione e la migliore fasatura rispetto all’istante d’apertura.

L’impianto adotta bombole ad alta pressione e riduttori di pressione a membrana singola, con l’obbligo di revisione ogni 10 anni per GPL ed ogni 4 anni per CNG.

Sui Porter e Porter Maxxi Eco-Power il serbatoio cilindrico del gas (24 litri per i modelli cabinati, 28 litri per le versioni furgone e 32 litri per tutte le versioni Maxxi) è alloggiato nella parte posteriore del veicolo, saldamente fissato alla carrozzeria. È realizzato in acciaio ad alta resistenza e trattato termicamente. Per passare manualmente dall’alimentazione benzina a quella a gas, si utilizza l’interruttore posto alla destra del volante. Il pulsante è dotato di quattro led che indicano il livello di gas nel serbatoio e di una spia che diventa verde quando si circola a gas.

Porter e Porter Maxxi Green Power, invece, montano una coppia di serbatoi della capacità di 32+23,2 litri (su Porter) e 32+32 litri (su Maxxi). Il passaggio manuale da un tipo di alimentazione all’altro avviene anche qui mediante il pulsante posizionato a destra del volante. 


***

PORTER ELECTRIC POWER: 100% ELETTRICO

Per soddisfare le esigenze dei clienti che necessitano di un veicolo ad “emissione zero”, come ad esempio chi accede a centri storici o zone a traffico limitato, Piaggio è presente sul mercato dal 1995 con Porter in versione Electric Power, a trazione 100% elettrica, il più diffuso della sua categoria in Europa.

Porter Electric Power 96V è dotato di un pulsante per l’attivazione della modalità di marcia economy, in grado di ottimizzare il consumo di energia e massimizzare le prestazioni del veicolo. 

Con un ciclo di ricarica Porter Electric Power raggiunge 80 km di autonomia a velocità massima costante in ambito extraurbano, dimostrandosi ideale per tutte le attività commerciali e professionali “intracity”, all’interno delle aree urbane e delle metropoli. Il gruppo propulsore elettrico garantisce una velocità massima di 55 km/h erogando una potenza di 11 kW a 96V. Le batterie al piombo/gel, che costituiscono il cuore del veicolo assieme al gruppo propulsore, offrono vantaggi quali una buona autonomia, una lunga durata e una totale assenza di manutenzione. È possibile ricaricare le batterie sia da una presa a 3 kW, sia da una presa a 1,5 kW (utilizzata comunemente in ambito domestico, mediante un semplice adattatore schuko per presa domestica). Il ciclo di ricarica è di 8 ore

Il display multifunzionale integrato nel cruscotto consente il rapido e costante monitoraggio delle componenti elettriche del veicolo. I box porta batterie sono realizzati in materiale plastico per garantire una facile ispezione, una sicurezza totale e prevenire fastidiosi fenomeni di ossidazione.

Porter Electric Power è inoltre dotato di un avanzato software di diagnostica e gestione elettronica, per personalizzare le prestazioni della macchina adattandole alle esigenze del cliente (ad esempio, particolari limitazioni di velocità per l’utilizzo in luoghi chiusi o estremamente circoscritti, come l’interno di stazioni, porti o aeroporti).


TECNOLOGIA AL TOP PER LA SICUREZZA ATTIVA

Il rinnovamento tecnologico di Porter non si ferma solo all’introduzione del motore rispettoso della normativa Euro 6. Ora ABS e EBD sono disponibili anche su Porter Maxxi, mentre il sistema ESC è di serie su tutti i modelli.

Il sistema ABS evita il bloccaggio delle ruote in frenata, mentre l’EBD ripartisce la frenata, misurando esattamente l’aderenza disponibile su ciascuna ruota. La combinazione dei due sistemi garantisce al nuovo Porter una totale sicurezza attiva, che è completata dal sistema di controllo della stabilità. L’ESC agisce in caso di perdita di aderenza del veicolo in curva, regolando la potenza erogata e frenando con differente intensità su ognuna delle ruote, al fine di stabilizzare l’assetto del veicolo.


ANCORA PIU' COMODO E RICCO

I nuovi Porter e Porter Maxxi Euro 6 propongono finiture più  curate e un allestimento più ricco. Di serie è ora la chiave di avviamento con immobilizer integrato, oltre a nuovi e meglio rifiniti rivestimenti in tessuto per sedili e pannelli laterali delle portiere (anche su Porter Electric Power). Su queste ultime sono state istallate inedite e più ergonomiche maniglie di apertura. L’allestimento è completato dal servosterzo elettronico (EPS) e dalla nuova grafica di strumentazione e contorno specchio retrovisore esterno.

Un ulteriore nuovo contenuto di serie sui nuovi Porter e Porter Maxxi è la presa allestitore: un connettore predisposto su uno specifico cablaggio permette di effettuare una molteplicità di azioni e ricevere differenti avvertimenti, tra cui:

  • Avvio e spegnimento motore
  • Modulare il rialzo del minimo del motore
  • Limitare la velocità a 30 km/h
  • Segnale freno a mano inserito
  • Segnale giri motore
  • Segnale motore acceso
  • Segnale livello carburante
  • Segnale temperatura liquido refrigerante motore
  • Segnale velocità veicolo

La cabina di Porter e Porter Maxxi offre di serie diversi comodi portaoggetti e lapredisposizione per l’autoradio (abilitata per i file MP3)eperil navigatore satellitare, accessori che rendono Porter imbattibile nel suo segmento. 

Ad aumentare ulteriormente il livello di comfort intervengono i cristalli atermici, che garantiscono un migliore isolamento termico della cabina.  


STRAORDINARIO RAPPORTO TRA INGOMBRI E CAPACITA' DI CARICO 

Compatto ma capiente: è la caratteristica di successo di Piaggio Porter. L’eccellente raggio di sterzata della gamma Porter – di soli 4 metri, contro una media mercato di 5,4 metri – è esaltato  dal servosterzo elettronico EPS (Electronic Power Steering) che rende ogni manovra di parcheggio semplice e rapida e la guida ancora più confortevole e sicura.

Per soddisfare qualsiasi esigenza, la gamma Porter è disponibile in due versioni: la versione con un Peso Totale a Terra (PTT) di 1,5 ton, con una portata fino a 650 Kg, ideale per minimizzare i costi fissi assicurativi, e la versione con un Peso Totale a Terra di 1,7 ton e una portata massima di ben 850 Kg, dedicata al cliente professionale che ha bisogno di un veicolo con grandi capacità di carico. 


UN PORTER PER OGNI ESIGENZA

Il nuovo Porter Euro 6 si presenta declinato in una gamma di modelli in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di trasporto

  • Pianale: in questa configurazione, caratterizzata da sponde in lega apribili su 3 lati e dalla base del vano di carico a soli 75 cm da terra, risultano estremamente semplificate le operazioni di carico e scarico delle merci. Questa versione è la soluzione ideale per aziende agricole, edili, vivaisti, artigiani e per tutti i professionisti che necessitano di un veicolo compatto dotato di un vano ampio e spazioso. 
  • Pianale Ribaltabile: un mezzo unico nel suo genere sul mercato dei veicoli commerciali compatti (di solito il pianale ribaltabile è presente solo su veicoli ben più grandi e ingombranti). Questo allestimento di Porter è realizzato per garantire lo scarico rapido e veloce del materiale. È un veicolo insostituibile per aziende edili, aziende di manutenzione e operatori del verde che lavorano nei centri storici. Grazie alla possibilità di raggiungere gli spazi più angusti è spesso ed efficacemente utilizzato come veicolo complementare a mezzi più grandi.
  • Furgone e Furgone Vetrato: un veicolo perfetto per il trasporto urbano di merci e persone. Con un volume di carico di ben 3 metri cubi e porte scorrevoli su entrambi i lati, facilita le operazioni di carico e scarico delle merci più voluminose. Corrieri, artigiani, aziende di manutenzione, imprese di pulizia possono trovare in Porter Furgone una soluzione pratica e funzionale ai bisogni di mobilità professionale. La versione vetrata con quattro posti a disposizione permette inoltre il trasporto combinato di cose e persone. Soprattutto nelle versioni con motorizzazioni ecologiche, Porter Furgone si propone come il veicolo perfetto per le attività professionali nell’area urbana.
  • Chassis: è la versione più poliedrica, la solida base su cui installare molteplici allestimenti speciali per soddisfare le più diverse esigenze professionali. Per questa versione sono infatti disponibili più di 50 allestimenti speciali che permettono di realizzare soluzioni ideali sia per il settore privato (celle isotermiche, box coibentati, pianali trilaterali…) sia per quello pubblico (raccolta rifiuti, cestello aereo, allestimenti per Vigili del Fuoco, Polizia municipale).


***

PIAGGIO PORTER EL

Versione d'ingresso della gamma, Porter Entry Level è la soluzione ideale per lavorare risparmiando e senza compromessi sulle prestazioni. Mosso da un moderno e performante motore benzina Euro 6, Porter EL adotta soluzioni tecniche semplificate che permettono di operare nel pieno rispetto dell'ambiente e compatibilmente ai rigidi parametri omologativi. 

Rapidità e semplicità di utilizzo sono gli attributi che meglio lo descrivono: grazie alle sue performance, sempre ai vertici della sua categoria, è il veicolo in grado di soddisfare le esigenze di mobilità più disparate garantendo un eccezionale risparmio su tutti i costi di acquisto e di gestione.

I punti di forza di Porter EL sono:

  • Eccezionale manovrabilità grazie alle dimensioni compatte (3,5 x 1,5) ed al raggio di sterzata di soli 4 m
  • Straordinaria capacità di carico (fino a 605 kg) 
  • Elevata sfruttabilità dello spazio grazie al pianale piatto, ampio (fino a 2 europallet) e pratico (soglia di accesso a soli 72 cm da terra, sponde in lega apribili sui tre lati) 
  • Considerabile economicità grazie ai consumi ridotti (fino ad un minimo di 5,1 l/100 km in ciclo extraurbano) e bassi costi fissi.

Disponibile in versione Pianale Fisso e Chassis.  


***

PIAGGIO PORTER MAXXI: CARATTERISTICHE DISTINTIVE

  • Porter Maxxi trasporta fino a 1.200 kg: il miglior rapporto tra peso e portata
  • Dimensioni compatte e grande manovrabilità
  • Nuovo motore Euro 6 
  • Versione HS (rapporti al ponte ridotti), per garantire uno spunto superiore (26% rispetto al 23% della versione standard)
  • Nuovi interni e nuove caratteristiche di sicurezza attiva grazie ad ABS e ESC
  • Solidità e robustezza

Porter Maxxi mantiene le dimensioni, la semplicità di utilizzo e i costi di un veicolo compatto, ma soddisfa esigenze di carico fino a ora esclusive di veicoli commerciali più ingombranti, impegnativi e costosi. 

Porter Maxxi può trasportare fino a 1.200 kg di carico utile a fronte di un peso totale a terra di 2.200 kg. Realizza così un rapporto record per la sua categoria

La grande capacità di carico non pregiudica le doti di agilità e manovrabilità tipiche di Porter: con una larghezza di soli 1,56 metri (appena 16 cm in più di Porter) Porter Maxxi garantisce un elevato livello di agilità anche negli ambienti di lavoro più difficili, grazie anche al raggio di sterzata di soli 4,9 metri, ampiamente la migliore della categoria a confronto con i 5,4 m della media di mercato. 

Il rapporto record dimensioni/portata e la comodità nelle operazioni di carico e scarico consentita dai pianali ribaltabili, fanno di Porter Maxxi un veicolo ideale per i più diversi profili di impiego, primo tra tutti quello nei cantieri edili nei quali si sommano le esigenze di grande capacità di carico e di maneggevolezza estrema.

L’impiego di Porter Maxxi risulta ideale anche per l’industria leggera e la manutenzione urbana, e proprio per venire incontro alle esigenze delle municipalità, sono stati progettati allestimenti speciali adatti agli impieghi più diversi.

Il telaio rinforzato e le ruote posteriori gemellate – ideali per garantire stabilità e sicurezza anche a pieno carico – sono i tratti progettuali che distinguono Porter Maxxi. 

Anche Porter Maxxi è equipaggiato con l’evoluto motore Euro 6 benzina MultiTech, declinato in ulteriori due versioni Bi-Fuel Eco-Power e Green-Power. Esso riceve inoltre tutti gli importanti aggiornamenti di Porter, come ABS e ESC di serie, nuove finiture interne e nuovi rivestimenti di sedili e portiere.  

Porter Maxxi fa della versatilità un punto di forza irrinunciabile: Porter Maxxi è disponibile nelle versioni con pianale fisso, ribaltabile lungo e ribaltabile corto, tutti con fondo completamente piatto e con tre sponde laterali apribili, per facilitare le operazioni di carico e scarico. La versione Chassis permette inoltre una flessibilità di allestimento pressoché infinita, rendendo disponibile una gamma di allestimenti speciali, in grado di soddisfare le più svariate esigenze della clientela pubblica e privata. Tra questi la vasca raccolta rifiuti, il cestello aereo, il box coibentato e un allestimento appositamente pensato per le esigenze relative al decoro urbano (come ad esempio la pulizia dei monumenti e la rimozione delle scritte murali in aree ad elevato valore artistico e culturale). 


LA GAMMA COLORI

Porter e Porter Maxxi Euro 6 sono disponibili nelle tinte Blu Action, White Silk, Red Sprint e Arancio, oltre alla nuova variante cromatica Azure Bay.


ALLESTIMENTO EXTRA

Tutte le versioni di Piaggio Porter e Porter Maxxi sono disponibili anche nel più ricco allestimento Extra che comprende il contorno del paraurti anteriore in tinta, i fari antinebbia, i vetri elettrici, il sistema Radio CD con MP3, l’antifurto elettronico con telecomando e i sensori di parcheggio posteriori (esclusa versione Chassis).